Filtri attivi:  

Info

Tematica Scuola » Lingue di minoranza x

data di pubblicazione 2017 » Ottobre x

Migliora la tua ricerca utilizzando i filtri presenti nella colonna di sinistra

19 ottobre 2017

Graduatorie d'istituto di terza fascia del personale ATA - titoli di assistente tecnico di cui ai DD.PP.RR. 87 e 88/2010

Si comunica che è disponibile alle segreterie scolastiche una nuova versione del software che consente, per il titolo di assistente tecnico, di selezionare, oltre ai titoli previsti dall'allegato C, anche il valore ALTT per i titoli di cui all'oggetto. In corrispondenza della suddetta selezione, comparirà un campo vuoto in cui la segreteria scolastica dovrà indicare la descrizione per esteso del titolo. A tale titolo dovrà essere associata almeno un'area professionale ,a cui detto titolo dà accesso, fra quelle disponibili.

13 ottobre 2017

D.D.G. n.106 del 23/2/2016 Classe di concorso B015

Decreto prot.n. 26357 del 13 ottobre 2017 di rettifica della graduatoria definitiva generale di merito
USR Puglia - D.D.G. n.107 del 23/2/2016 - Concorsi per titoli ed esami finalizzato al reclutamento del personale docente per i posti di sostegno dell'organico dell'autonomia della scuola dell'infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado -. Posti di sostegno per la scuola secondaria di secondo grado.

06 ottobre 2017

"Manifestazione Libriamoci 2017"

Il MIUR in attuazione delle linee programmatiche stabilite dal Protocollo d’Intesa con il MiBACT, promuove attraverso il Centro per il libro e la lettura la quarta edizione di “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”, dedicato a tutte le scuole di ogni ordine e grado. Tutte le informazioni sono raccolte all’interno del sito www.libriamociascuola.it.

03 ottobre 2017

''La camera e i giovani contro i fenomeni d'odio'' e ''La camera e i giovani per i diritti e i doveri relativi ad Internet'', anno scolastico 2017/2018

Concorsi in collaborazione con la Camera dei Deputati per avviare un percorso di riflessione e consapevolezza sulle modalità in cui la violenza e gli insulti si diffondono sulla rete e favorire il riconoscimento dell’importanza di essere cittadini digitali attivi rispetto alle nuove tecnologie e i diritti fondamentali in Internet